219232

Ammissione

Esame di professione ordinario 

Conformemente all’articolo 3.31 del Regolamento d'esame per l’esame federale di professione di agente di custodia (femminile e maschile) del 04.10.2018, all’esame è ammesso chi

  • è in possesso di un attestato federale di capacità (AFC), di un attestato di maturità, di un attestato di maturità specializzata, di un certificato di scuola specializzata o di una qualifica equivalente; e
  • al momento dell'esame, può attestare almeno due anni e mezzo di pratica professionale nel campo della privazione di libertà; e
  • ha seguito con profitto, nel corso dei cinque anni precedenti, una formazione riconosciuta dalla Commissione d’esame (ivi compresa una formazione pratica in uno stabilimento di privazione di libertà per almeno due anni) o ha acquisito in altro modo le competenze operative professionali conformemente al punto 1.22.

La Commissione d’esame decide in merito a questioni legate all’equipollenza.

Se dovessero esserci aspetti poco chiari riguardanti l’ammissione agli esami,Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Ripetizione dell’esame secondo il regolamento d’esame del 2002

L’ammissione alla sessione dell’esame di ripetizione è organizzata secondo il regolamento d’esame del 29 novembre 2002 e le disposizioni transitorie del 4 ottobre 2018.

Conformemente all’articolo 8 capoverso 1 del regolamento del 29 novembre 2002 per l’esame professionale di agente di custodia con attestato professionale federale, all’esame sono ammessi i candidati che

  • hanno superato con successo le prove dell’esame intermedio del corso di base del CSFPP (ora CSCSP) o possono comprovare un titolo giudicato equivalente e;
  • sono titolari di un certificato federale di capacità o di un diploma giudicato equivalente e possono comprovare una pratica professionale in materia di privazione della libertà della durata di almeno 2 anni e mezzo o
  • senza essere titolari di un certificato federale di capacità possono comprovare un’esperienza professionale della durata di almeno 5 anni in una istituzione destinata alla privazione della libertà.

Conformemente all’articolo 9.2 del regolamento d'esame per l’esame federale di professione di agente di custodia (femminile e maschile) del 04.10.2018, i ripetenti in base al regolamento previgente del 29 novembre 2002 possono ripetere l'esame un’ultima volta nel 2022.

Zurück zu Übersicht Esame federale di professione
Top